Librairie Le Feu Follet - Paris - +33 (0)1 56 08 08 85  - Contattateci - 31 Rue Henri Barbusse, 75005 Paris

Libri antichi - Bibliofilia - Opere d'arte


Vendita - Stima - Acquisto
Les Partenaires du feu follet Ilab : International League of Antiquarian Booksellers SLAM : Syndicat national de la Librairie Ancienne et Moderne
Ricerca avanzata
registrazione

Condizioni di vendita


Possibilite di Pagamento :

Pagamento sicuro (SSL)
Controlli
Virement bancaire
Mandato amministrativo
(FRANCIA)
(Musei e bibliotheche)


Tempi e spese di spedizione

Condizioni di vendita

Prima edizione

Guyton de MORVEAU & Antoine Laurent LAVOISIER & Claude Louis BERTHOLET & Antoine François de FOURCROY Méthode de nomenclature chimique

Guyton de MORVEAU & Antoine Laurent LAVOISIER & Claude Louis BERTHOLET & Antoine François de FOURCROY

Méthode de nomenclature chimique

Chez Cuchet, à Paris 1787, in-8 (12,5x19,5cm), (4) 314pp., relié.


Edizione originale.
Bound in pieno periodo di pecora marrone. Indietro con i nervi decorati. vitello rosso come una mostra. angoli urtato. Graffi ai confini e al secondo piano. Piccoli pozzi e tracce di waterstains ai margini. schede mal ripiegate in fine. Un foro nella mascella superiore nella coda.
Il metodo è un manifesto per una rivoluzione nel mondo della chimica, e la nascita della chimica moderna, una chimica che trasforma risolutamente le spalle al passato, diventando uno scienziato. Si tratta di Lavoisier, imparato il più influente dell'Accademia delle Scienze, che raccoglie intorno alla sua teoria e per sostenere una cruciale, il più grande chimici francesi Fourcroy, Bertholet, ADET, Hassenfratz, e Guyton Morveau , che il gruppo già costituito accoglie a Parigi nel febbraio 1787. quest'ultima aderito con nomenclatura chimica avanzata, che sarà rivisitato da Lavoisier, che richiede Morveau abbandonare la sua teoria del flogisto (il principio di un elemento di combustibile nel aria) che risale al XVII poiché scoperto il ruolo di ossigeno nell'aria. Questo è il prezzo che è affidata la presentazione della nuova nomenclatura. E 'nel corso della riunione del 2 maggio 1787 al l'Accademia delle Scienze, che verrà applicata per la prima volta i termini di ossigeno, idrogeno e carbonio. Adet Hassenfratz e sono responsabili per i simboli proposti per "nuovi personaggi da utilizzare in Chimica", che non sarà molto successo ma ha promesso un grande futuro. L'intero progetto è posto sotto l'autorità e la volontà di Lavoisier, e la decisione Morveau è il progetto è una decisione politica, che dovrebbe consentire una migliore ricezione tra gli studiosi stranieri. Nessuno li inganna, perché è Lavoisier che sarà attaccato dalla scienza occidentale.
Prenota il segnale molto importante che la nascita della chimica scientifica.

VENDUTO

Réf : 55595

Registrare una notifica automatica


Aiuto on-line