Librairie Le Feu Follet - Paris - +33 (0)1 56 08 08 85  - Contattateci - 31 Rue Henri Barbusse, 75005 Paris

Libri antichi - Bibliofilia - Opere d'arte


Vendita - Stima - Acquisto
Les Partenaires du feu follet Ilab : International League of Antiquarian Booksellers SLAM : Syndicat national de la Librairie Ancienne et Moderne






   Prima edizione
   Libro autografato
   Idée cadeaux
+ più criteri

Cerca tra 30571 libri rari :
prime edizioni, libri antichi dall'incunabolo al XVIII secolo, libri moderni

Ricerca avanzata
registrazione

Condizioni di vendita


Possibilite di Pagamento :

Pagamento sicuro (SSL)
Controlli
Virement bancaire
Mandato amministrativo
(FRANCIA)
(Musei e bibliotheche)


Tempi e spese di spedizione

Condizioni di vendita

Charles de Secondat MONTESQUIEU De l'Esprit des loix

Charles de Secondat MONTESQUIEU

De l'Esprit des loix

Chez Barillot & Fils [Prault], Genève [Paris] s.d. (1749), in-4 (19x25cm), (8) XXIV : 522pp. (1p. errata) et (4) XVI ; 564pp., 2 volumes reliés.


Contraffazione dell'edizione originale pubblicata da Barrillot (con due r ) a Ginevra nel 1748. Questa contraffazione è stata fatta da Laurent Durand. Sarebbe stato stampato a Parigi da Prault, e costituisce nell'ordine la seconda edizione stampata. È il primo numero della seconda edizione, un secondo numero, pubblicato poco dopo, non contiene il foglio di errata in fine del volume I.

Attacchi in pelle di pecora bionda marmorizzata. Torna con nervi ornati, con una stella circondata al centro dei cassoni. Titoli in marocchino rosso, pezzi di tomaison in marocchino verde. Fregio che incornicia sui piatti. Fette rosse Fregio interno. Una mancanza nella testa del Volume I, il resto del fragile cappello. Copricapo di quello che in parte manca. Lunghezza mancante nel copricapo del volume II. Estafilades e graffi sui piatti del volume II. Attrito. Copia abbastanza buona in generale.

Libro e fiore all'occhiello emblematica del XVIII secolo, Lo spirito delle leggi, vale a dire i principi e le tendenze con cui bollette diventano legge, avrà un influsso determinante sulla vita politica, e sarà una guida per la scrittura della Costituzione del 1791 e quella degli Stati Uniti. La tesi generale di Montesquieu (1689-1755) è che le leggi non sono solo una creazione di uomini - lo spirito delle leggi è "i vari rapporti delle leggi con varie cose" - ma che le cause che sono numerosi; Ci sono quindi cause fisiche (clima) e cause morali (religione, morale ...). Inoltre, una giustizia primitiva è all'origine delle leggi; quindi c'è uno spirito di leggi. Ma il libro non è solo un trattato dello spirito che anima le leggi, è prima di tutto un trattato dei governi e, in particolare, della libertà. Sebbene il libro fosse ampiamente letto, fu accolto con una certa freddezza dai filosofi, che non riconobbero a Montesquieu uno di loro e lo rimproverarono per il suo conservatorismo e ricevettero molte critiche dal clero.
Bella copia

3 500 €

Réf : 64916

ordinare

prenotare


  Aiuto on-line