Librairie Le Feu Follet - Paris - +33 (0)1 56 08 08 85  - Contattateci - 31 Rue Henri Barbusse, 75005 Paris

Libri antichi - Bibliofilia - Opere d'arte


Vendita - Stima - Acquisto
Les Partenaires du feu follet Ilab : International League of Antiquarian Booksellers SLAM : Syndicat national de la Librairie Ancienne et Moderne
Ricerca avanzata
registrazione

Condizioni di vendita


Possibilite di Pagamento :

Pagamento sicuro (SSL)
Controlli
Virement bancaire
Mandato amministrativo
(FRANCIA)
(Musei e bibliotheche)


Tempi e spese di spedizione

Condizioni di vendita

Claude GODARD D'AUCOURT Mémoires turcs, ou histoire galante de deux turcs, pendant leur séjour en France

Claude GODARD D'AUCOURT

Mémoires turcs, ou histoire galante de deux turcs, pendant leur séjour en France

Par la société des Libraires, AAmsterdam 1767 (S.d.), 118pp. ; 166pp., relié.


Nuova edizione dopo la prima pubblicata nel 1743. Rare. Edizione non elencato da Cioranescu dando quella del 1758 e quella del 1776.
Bound in piena marrone di pelle di pecora tempo in marmo. Indietro con i nervi decorati. Come parte in pelle beige. Un piccolo foro nella parte posteriore. Buona copia.
In "turqueries" full mode e dopo Marana, Montesquieu, Godard Aucourt a sua volta, dà il suo contributo a questo genere letterario e artistico curiosa con la storia di un atterraggio turca a Parigi con la sua amata schiavo e di fronte le maniere galanti di Parigi. La prima parte del romanzo è raccontata in prima persona, e quindi la visione restrittiva di un principe turco, egli non è senza situazioni di umorismo e Personals, le prime cento pagine che raccontano l'amore appassionato del narratore in Turchia sotto il forma di racconto orientale. La seconda parte è uno scambio di lettere tra il narratore e uno dei suoi schiavi, il secondo racconto è la storia del suo amore.
timbrare sul frontespizio: L. Sigardi figlio.

500 €

Réf : 56901

ordinare

prenotare


Aiuto on-line