Librairie Le Feu Follet - Paris - +33 (0)1 56 08 08 85  - Contattateci - 31 Rue Henri Barbusse, 75005 Paris

Libri antichi - Bibliofilia - Opere d'arte


Vendita - Stima - Acquisto
Les Partenaires du feu follet Ilab : International League of Antiquarian Booksellers SLAM : Syndicat national de la Librairie Ancienne et Moderne
Ricerca avanzata
registrazione

Condizioni di vendita


Possibilite di Pagamento :

Pagamento sicuro (SSL)
Controlli
Virement bancaire
Mandato amministrativo
(FRANCIA)
(Musei e bibliotheche)


Tempi e spese di spedizione

Condizioni di vendita

Joseph ADDISON & Richard STEELE The Spectator

Joseph ADDISON & Richard STEELE

The Spectator

Printed for J. and R. Tonson and Draper, London 1750 (S.d), in 12 (9,7x 16,5cm), (2) 334pp. (12) et (2) 336pp. (12) et (2) 314pp. (10) et (2) 303pp. (9) et (2) 301pp. (11) et (2) 305pp. (17) et (2) 333pp. (14) et (2) 300pp. (12), 8 volumes reliés.


Nuova edizione di Londra. Prima edizione illustrata di 8 frontespizi di Hayman e incisa da Grignon. Come le precedenti edizioni, una vignetta del titolo (inserto ritratto) ripetuta sugli 8 volumi. L'originale fu pubblicato per la prima volta in volume nel 1712. Il giornale iniziò a riapparire nel 1714 al ritmo di tre pubblicazioni a settimana per sei mesi, ma senza Steele; queste pubblicazioni formano l'ottavo volume.
Rilegatura inglese in vitello biondo del tempo. Ritorno ai nervi decorato con reti. Dorsi muti. Pezzi del titolo di marocco rosso. Numeri di volume d'oro. Shock al tappo di coda del volume 6, diviso orizzontalmente su 1 cm. Bit superiore del volume 2 e 5 diviso in coda. Tracce di attrito e qualche graffio sul retro, ma nel complesso una bella copia, interno molto fresco.
The Spectator fu uno dei primi periodici inglesi che apparivano quotidianamente dal 1711 al 1712. Destinato alla classe media, Addison credeva che, nonostante la sua diffusione di 4.000 copie giornaliere, fosse letto da circa 60.000 londinesi. The Spectator è stato molto popolare e ristampato molte volte nel corso del XVIII secolo, ha dato uno sguardo ironico alla società inglese e ha lasciato un'impressione duratura sulla stampa con la sua novità. Ogni numero ruotava attorno a 2000 parole e Addison e Steele condividevano la scrittura. The Spectator nella sua versione attuale è oggi un giornale ben noto agli inglesi.

700 €

Réf : 69146

ordinare

prenotare


Aiuto on-line