Librairie Le Feu Follet - Paris - +33 (0)1 56 08 08 85 - Contattateci - 31 Rue Henri Barbusse, 75005 Paris

Libri antichi - Bibliofilia - Opere d'arte


Vendita - Stima - Acquisto
Les Partenaires du feu follet Ilab : International League of Antiquarian Booksellers SLAM : Syndicat national de la Librairie Ancienne et Moderne






   Prima edizione
   Libro autografato
   Idée cadeaux
+ più criteri

Cerca tra 31631 libri rari :
prime edizioni, libri antichi dall'incunabolo al XVIII secolo, libri moderni

Ricerca avanzata
registrazione

Condizioni di vendita


Possibilite di Pagamento :

Pagamento sicuro (SSL)
Controlli
Virement bancaire
Mandato amministrativo
(FRANCIA)
(Musei e bibliotheche)


Tempi e spese di spedizione

Condizioni di vendita

Prima edizione

Constantin-François de Chasseboeuf, Comte de VOLNEY Les ruines, ou méditation sur les révolutions des empires

Constantin-François de Chasseboeuf, Comte de VOLNEY

Les ruines, ou méditation sur les révolutions des empires

chez Desenne, Volland, Plassans., à Paris 1792, in 8 (12,5x20cm), xvi, 295pp., relié.


Prima edizione francese. L'edizione originale è stato pubblicato a Ginevra nel 1791 llustrée 3 piastre, un frontespizio e due pieghevoli. Carta emisferica e la nascita. Pelle di pecora pieno marmorizzato tempo. Smooth indietro decorato. Parte del titolo in marocchino rosso. Tappo superiore lisi. L'attrito delle ganasce e confini. Famoso lavoro del filosofo Volney in cui si alternano ricordi personali, pensieri e filosofia. Se il soggetto è un'indagine generale sulla scomparsa e la rovina degli imperi (Volney inizia il suo libro con una meditazione sul crollo di Palmyra), il libro tocca molti argomenti che riguardano: le origini di culti religiosi, simbolismo, il culto delle stelle. Il libro si distingue per il suo stile lirico e allegorie. Volney, ricordando trust Erodoto come uno storico ai fatti, e si interroga le rovine in modo che gli mostrano la rovina di un impero e di una città.

350 €

Réf : 18551

ordinare

prenotare


Aiuto on-line