Librairie Le Feu Follet - Paris - +33 (0)1 56 08 08 85  - Contattateci - 31 Rue Henri Barbusse, 75005 Paris

Libri antichi - Bibliofilia - Opere d'arte


Vendita - Stima - Acquisto
Les Partenaires du feu follet Ilab : International League of Antiquarian Booksellers SLAM : Syndicat national de la Librairie Ancienne et Moderne






   Prima edizione
   Libro autografato
   Idée cadeaux
+ più criteri

Cerca tra 30443 libri rari :
prime edizioni, libri antichi dall'incunabolo al XVIII secolo, libri moderni

Ricerca avanzata
registrazione

Ricevere il nostro catalogo

Argomenti

Echos
Cataloghi
Portfolio
Editoriale
Eventi
e-bibliotheca
Alla libreria
Novita
L'enigma
Articoli
Focus
Nomi e concetti della bibliophilia

Eventi

La mostra al Tour de Nesle Bibliothèque Mazarine

Actualité La mostra al Tour de Nesle Bibliothèque MazarineActualité La mostra al Tour de Nesle Bibliothèque Mazarine
Mazarine Biblioteca organizza, dal 12 settembre al 12 dicembre 2014, una mostra intitolata La Torre di Nesle: pietra, Ink & narrativa.

Sul luogo dove sorgeva una volta, la Tour de Nesle moltiplica in una varietà di media, dalla carta medievale in costume di scena attraverso il manoscritto illuminato, disegno, incisione, pubblicità adesivo, il visualizza edizione manoscritto o popolare dell'autore. Tutti i documenti sono organizzati per fornire una visione della Torre di Nesle in tre dimensioni: storiche, letterarie, iconografiche e.

Vestigia delle fortificazioni medievali di Parigi, pittoresco lungomare eretta figura della Senna, la Tour de Nesle fu distrutta nel 1663 dall'architetto Louis Le Vau, che ha costruito la sua posizione la Bibliothèque Mazarine.

Costruito nel XIII secolo con la costruzione del muro di Filippo Augusto, la Tour de Nesle sopportato quasi cinque secoli frequenti cambiamenti, in base alle esigenze dei suoi utenti e in funzione dell'evoluzione delle esigenze difensive della capitale. La sua posizione lo rende un soggetto ideale della rappresentazione, che ha rilevato le illuminatori, incisori e pittori. Ma la qualità delle opere che hanno lasciato non spiega completamente la reputazione di questo monumento unico. La sopravvivenza del Tour de Nesle a Parigi, l'immaginazione è infatti in gran parte a causa delle leggende che sono legate a figlie-re amore adultere Filippo il Bello.
Francois Villon, Brantôme, Alexandre Dumas, Aloysius Bertrand, o Abel Gance hanno contribuito a trasmettere il ricordo del Tour de Nesle, e alimentare le fantasie a cui è associato.
Convocata dalla letteratura e folk arti romantiche, teatro e ricostruito dal romanzo seriale, il diorama e film, è diventata un monumento di carta o cartone, che ha sostituito l'originale scomparsi dal paesaggio parigino per tre e un mezzo secolo.

(Visita, aperto Lunedi a Venerdì, 10h-18h; apertura straordinaria Domenica 21 settembre per Giornate del Patrimonio).

Maggiori informazioni sul sito della Bibliothèque Mazarine qui .
Lasciare un commentario
Aiuto on-line