Librairie Le Feu Follet - Paris - +33 (0)1 56 08 08 85  - Contattateci - 31 Rue Henri Barbusse, 75005 Paris

Libri antichi - Bibliofilia - Opere d'arte


Vendita - Stima - Acquisto
Les Partenaires du feu follet Ilab : International League of Antiquarian Booksellers SLAM : Syndicat national de la Librairie Ancienne et Moderne






   Prima edizione
   Libro autografato
   Idée cadeaux
   Includere libri di seconda mano
+ più criteri

Cerca tra 29415 libri rari :
prime edizioni, libri antichi dall'incunabolo al XVIII secolo, libri moderni

Ricerca avanzata
registrazione

Condizioni di vendita


Possibilite di Pagamento :

Pagamento sicuro (SSL)
Controlli
Virement bancaire
Mandato amministrativo
(FRANCIA)
(Musei e bibliotheche)


Tempi e spese di spedizione

Condizioni di vendita

Libro autografato, Prima edizione

Nu masculin, de dos

Louis ANQUETIN

Nu masculin, de dos

Crayon sur papier Fin XIXème - Début XXème, 21 x 27 cm (31 x 47 cm avec carton).


Disegno a matita originale, montato su scheda cartone. Firma timbro firma dell'artista nell'angolo in basso a destra del lavoro, e la firma timbro del laboratorio sul retro. Lievi tracce rosse sul bordo sinistro, senza interferenze con il disegno, altrimenti molto buono stato. Provenienza: studio dell'artista, fa riferimento al catalogo Atelier Louis Anquetin (Thierry de Maigret, 28/11/08). Louis Anquetin, Étrépagny nato nel 1861 e morto a Parigi nel 1932, è un importante pittore francese. Ha iniziato la sua carriera con artisti d'avanguardia come Vincent van Gogh e Henri de Toulouse-Lautrec. Con Émile Bernard, egli è l'inventore del cloisonnisme. Dal 1884-1893, Louis Anquetin continua ad esplorare nuove opportunità introdotte dal rilascio di Impressionismo in pittura francese. Dal 1893, dopo un lungo confronto con i "vecchi maestri", egli adotta una pittorica pregiudizio che schiererà il movimento artistico in generale, e portare via dai suoi amici. Abbagliato dalla arte barocca e la sua forza creativa, così pensa i suoi amici d'infanzia sono stati coinvolti in un percorso che porta alla morte della pittura. Crede in un "quadro perfetto", che si incarna nelle re-ricordare le lezioni di Michelangelo e Rubens, tra gli altri. Il suo lavoro diventa più convenzionale, ha sostenuto un ritorno al business, offrendo a riflettere sulle condizioni a priori di ogni possibile forma d'arte secondo le regole della prospettiva e dell'anatomia, come praticato dai maestri XVI e XVII secolo. Lasciando solo alcune opere che possono essere descritte come monumentale, Anquetin gira prolifico con i suoi numerosi studi e bozzetti, che ha ritenuto che il progetto è stato "un mezzo molto potente mezzo di espressione" fondamento obbligatoria di tutte le arti plastiche. Lavorare volontariamente il conto alla rovescia del suo tempo, Louis Anquetin reso possibile l'esistenza di una figurazione moderna originale. Con la sua ostinazione e la sua passione per la pittura, ha infatti impedito è completamente chiuso la strada alla grande tradizione occidentale. Si possono ammirare le sue opere in numerosi musei prestigiosi come il Musée d'Orsay e il Louvre di Parigi, San Francisco e Detroit, il Museo dell'Ermitage di San Pietroburgo, la National Gallery e la Tate Londra, ecc.

400 €

Réf : 25816

ordinare

prenotare


  Aiuto on-line