Librairie Le Feu Follet - Paris - +33 (0)1 56 08 08 85  - Contattateci - 31 Rue Henri Barbusse, 75005 Paris

Libri antichi - Bibliofilia - Opere d'arte


Vendita - Stima - Acquisto
Les Partenaires du feu follet Ilab : International League of Antiquarian Booksellers SLAM : Syndicat national de la Librairie Ancienne et Moderne






   Prima edizione
   Libro autografato
   Idée cadeaux
+ più criteri

Cerca tra 29928 libri rari :
prime edizioni, libri antichi dall'incunabolo al XVIII secolo, libri moderni

Ricerca avanzata
registrazione

Ricevere il nostro catalogo

Argomenti

Echos
Cataloghi
Portfolio
Editoriale
Eventi
e-bibliotheca
Alla libreria
Novita
L'enigma
Articoli
Focus
Nomi e concetti della bibliophilia

Nomi e concetti della bibliophilia

I diversi tipi di bibliofilo editoria cartacea

I diversi tipi di bibliofilo editoria cartaceaI diversi tipi di bibliofilo editoria cartacea
I diversi tipi di bibliofilo editoria cartacea

Che tipo di carta di quale libro?
Il "Grande Libro"



"La carta ha questa particolarità e ammirevole di essere il prodotto di sostanze quasi inutile e spesso i rifiuti, il risultato di una frantumazione brandelli e stracci, una volta sagomato e stampato (...) è acquisisce il potere senza precedenti, una sorta di sovranità universale.
Cambia le nostre idee e le credenze, trasforma le nostre maniere e le nostre leggi, inverte o ripristina Uniti, ha deciso sulla pace e la guerra: egli governa il mondo, per così dire. "(Albert Cim)

Se il dilettante non sbaglia, il lettore non iniziato a volte tende a considerare le edizioni deluxe di stampe per il loro unico valore simbolico, e quindi pagando solo la graduatoria numerica dei diversi tipi di carta.

Eppure, prima di essere un simbolo, il libro è un oggetto e le qualità sensuali di questo oggetto dipende in parte che riceve il lavoro immateriale.
Se lo strumento non è la sinfonia, permette la sua realizzazione, che presta la sua voce.
Allo stesso modo, la carta (e si potrebbe dire lo stesso della tipografia o vincolante) non è un'opera letteraria, ma è, nel senso migliore, il suo "portavoce".




Così il lettore, bibliofilo, collezionista o dilettanti, egli concepisce la sua biblioteca pensiero ideale della carne che compone i libri. E per ogni titolo, ogni autore sceglierà la carta che, nelle sue affinità, portare idealmente la voce dell'autore e mantenere intatto nel tempo.



Vedere i nostri articoli su:

- Carta Giappone

- La carta cinese

- La carta olandese

- Filo pergamena Pure

- Alfa
Lasciare un commentario
Aiuto on-line