Librairie Le Feu Follet - Paris - +33 (0)1 56 08 08 85  - Contattateci - 31 Rue Henri Barbusse, 75005 Paris

Libri antichi - Bibliofilia - Opere d'arte


Vendita - Stima - Acquisto
Les Partenaires du feu follet Ilab : International League of Antiquarian Booksellers SLAM : Syndicat national de la Librairie Ancienne et Moderne






   Prima edizione
   Libro autografato
   Idée cadeaux
+ più criteri

Cerca tra 29642 libri rari :
prime edizioni, libri antichi dall'incunabolo al XVIII secolo, libri moderni

Ricerca avanzata
registrazione

Condizioni di vendita


Possibilite di Pagamento :

Pagamento sicuro (SSL)
Controlli
Virement bancaire
Mandato amministrativo
(FRANCIA)
(Musei e bibliotheche)


Tempi e spese di spedizione

Condizioni di vendita

Libro autografato, Prima edizione

Henry COULLAUD Album photographique - Souvenir de la campagne de Chine 14 août 1900 - 18 septembre 1901

Henry COULLAUD

Album photographique - Souvenir de la campagne de Chine 14 août 1900 - 18 septembre 1901

14 août 1900 - 18 septembre 1901 , Album : 24x19cm, photographies : formats divers, 1 album relié.


album eccezionale con un totale di 57 fotografie originali sulle stampe all'albumina e argento antico. Queste fotografie sono state scattate tra il 1900 e il 1901 dal medico di Henry Coullaud (1872-1954).
Il legame del tempo a metà per angoli calico blu, indietro liscia muto, piatti fioriti carta, un'etichetta rossa con i caratteri cinesi è stato laminato sul primo piatto.
calligrafia cinese su questa etichetta, come ha spiegato il professor Denis Coullaud figura il nome del medico: "" A Ku-Lou, meravigliosa mano che rende la primavera ". Così si potrebbe tradurre una scritta cinese i cui personaggi spiccava nero contro il fondo cremisi di un banner verticale stretta. E 'stato chiamato un "pai-pien". In una bella mattina di primavera nel 1900, che questo è stato portato in pompa magna, preceduta da una musica twangy un clarinetto, è stato accompagnato sul suo grandine un ottavino, e ha dato tamburello ritmo. La famiglia Wang, il cui patriarca era stato operato con successo per la cataratta, e ha ringraziato il personale medico Coullaud. I cinesi avevano tradotto il suo nome per approssimazione fonetica disegnando i due personaggi "Ku" e "Lou". "(In Pr. Denis Coullaud, La mano rende meravigliosa primavera 1992).
Ogni istantanea è stato annotato (luogo e leggenda) del fotografo che ha anche scritto una dedica sul retro della pagina titolo del primo album, "A mia sorella, affettuoso ricordo di suo fratello Henry, Bordeaux 25 Ottobre 1901".
Giovane medico militare stanco della vita di guarnigione in Francia e il sogno di avventura, Henry Coullaud ha chiesto al Ministero di partire per il Paese della Cina. La sua richiesta concesso, ha intrapreso 19 agosto 1900 Alessandro III nel 1 ° battaglione del reggimento di fanteria de Marche.
L'inizio dell'album contiene fotografie dell'equipaggio del Alexander III. Diversi colpi poi rappresentano le fermate effettuate dall'equipaggio: Port Said, Gibuti, Singapore e infine il porto di Ta Kou raggiunto quarantadue giorni dopo la partenza di Marsiglia. Questa prima parte, riguardante l'attraversamento stessa, è costituito principalmente da porto fotografie e diversi colpi che rappresentano la popolazione Gibuti. Si tratta di una preziosa testimonianza circa la precoce sviluppo della città allora capitale del Somaliland francese.
Una seconda parte riguarda le diverse città cinesi in cui il Dr. Coullaud esercitata: Tong-Ku, Tientsin, Pao-Ting-Fou, Ting Chou (Tin-tjo), Cheng-Feng Su-Kiao, Si-Gnan -Shien e Tai-To. Le sue fotografie, un crudo realismo, ci offrono un vasto panorama della vita in Cina, sia delle relazioni sino-francese, ma anche della vita urbana e rurale dei nativi. Essa mostra in particolare le attività ufficiali della delegazione francese: escursioni panoramiche, organizzati arti dello spettacolo (teatro, acrobati parata o di un'orchestra cinese sovrastata con bandiere francesi in occasione del 14 luglio), riviste militari e fotografie ufficiali di miscelazione dignitari funzionari cinesi e francesi, etc. Alcune immagini ritraggono anche l'imparzialità della macchina giudiziaria in piena Boxer Rebellion: cinese uniformi della polizia arcaiche, le teste degli insorti esposte in gabbie nella pubblica piazza, ma l'esecuzione quintuple.
Il fotografo dilettante mette in mostra anche i monumenti storici, realizzando vedute di città, pagode, torri, porte e altri muri. Ma quello che sembra affascinare soprattutto il giovane medico, che è la vita in strada. Nota diverse immagini che mostrano le donne con piccoli piedi fasciati, un paio di anni prima che il divieto di questa antica mutilazione erotico. Coullaud coglie anche la vita quotidiana della gente comune, attraverso scene rurali e piccoli commerci (barbieri, vestiti ...), ma anche i significativi e anche mandarini le pose solenni.
Attraverso questo album unico, importante testimonianza di valore etnologico, maggiore Henry Coullaud ci dà una visione d'insieme della vita cinese a cavallo del ventesimo secolo.

2 800 €

Réf : 61455

ordinare

prenotare


Aiuto on-line